Dopo di Noi

Legge sul Dopo di NoiMisura nazionale che garantisce assistenza alle persone con disabilità gravi e prive del sostegno familiare
“Il DdL sul ‘Dopo di Noi’ dà voce a chi spesso voce non ha e nasce per intercettare bisogni di grande umanità: la serenità delle persone con disabilità gravi e quella dei loro genitori e famigliari. Si tratta di un provvedimento che contribuisce a disegnare un welfare più umano e vicino alle persone”.
Con la legge sul ‘Dopo di Noi’, questi padri e queste madri avranno una serie di strumenti a disposizione e lo Stato sarà dalla loro parte, perché anche una persona disabile grave deve poter aspirare ad essere più autonoma possibile e più possibile serena, come la sua famiglia.
Quali sono le principali novità introdotte dalla normativa?

  • La legge consente alle famiglie di segregare una parte del proprio patrimonio, rendendolo inattaccabile dai creditori per destinarlo alla sussistenza futura del proprio figlio/a;
  • Si rafforza il progetto individuale delle persone con disabilità grave, volto a creare l’integrazione nell’ambito della vita familiare e sociale, nonché nei percorsi di istruzione scolastica e nella vita lavorativa, realizzato nel rispetto delle persone con disabilità e dei loro genitori o di chi ne tutela gli interessi;
  • Introduzione di ulteriori strumenti normativi, oltre il trust, per destinare beni e servizi alle persone con disabilità grave al venir meno dei genitori: vincoli di destinazione e fondi speciali, anche in favore delle ONLUS. Questi benefici saranno esenti dall’imposta di successione e, anche coloro che si trovano nelle stesse condizioni ma non dispongono di proprietà potranno usufruirne con la partecipazione di ONLUS o associazioni di famiglie.
  • Le assicurazioni sulla vita godranno di agevolazioni fiscali. La legge stabilisce inoltre i livelli essenziali delle prestazioni (LEP) per le persone con disabilità gravi, che dovranno essere definiti con un apposito decreto.
  • Si tratta di una normativa già finanziata. Nel triennio gli importi per coprire tutte le misure sono oltre 270 milioni.
Condividi
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
febbraio 13, 2017

Dopo di noi, povertà e lavoro: indispensabile implementare le riforme

La direzione del Pd metta al centro questi temi. Rovesciamo la prospettiva per il bene del Paese. di Annamaria Parente  A poche ore dalla direzione nazionale […]
giugno 16, 2016

“Dopo di noi”, la relatrice in Senato Annamaria Parente commenta la nuova legge

Il “Dopo di noi” diventa legge. Si tratta di un provvedimento atteso per vent’anni. Ritiene che si sia fatto un passo in avanti per la tutela […]