Smart Working ed evoluzioni normative

SW 12.12.17 roma Twitter

Cambiamenti tecnologici e culturali, innovazione e efficienza per una nuova concezione del lavoro 

12 dicembre 2017

Sala Koch, Palazzo Madama

Piazza San Luigi de’ Francesi, 9 Roma

Presentazione del report dedicato ai nuovi strumenti per conciliare i tempi vita e di lavoro, produttività e competitività aziendale.
Un’occasione per delineare nuove prospettive e scenari, a partire dalle buone pratiche, alla luce dei cambiamenti in atto nel contesto sociale e culturale del nostro Paese.
Lo scopo sarà quello di monitorare l’evoluzione normativa per sostenere lo Smart Working in modo che diventi pienamente operativo e efficace, con un focus sulla diffusione e le sue modalità di applicazione.

10.00 – 12.30

Saluti istituzionali
LUIGI ZANDA, Presidente Gruppo PD Senato

Il perché della ricerca: cambiamenti tecnologici e culturali, innovazione e efficienza per una nuova concezione del lavoro
ANNAMARIA PARENTE, Capogruppo Pd in Commissione Lavoro Senato, promotrice di Jobsinaction

Modelli di applicazione e buone pratiche
MAURIZIO DEL CONTE, Presidente Anpal
PIERANGELO ALBINI, Direttore Area Lavoro, Welfare, Capitale Umano, Confindustria
GIUSEPPE LUCIBELLO, Direttore Generale INAIL
FIORELLA CRESPI, Direttore Osservatorio Smart Working Politecnico di Milano
SILVIA CANDIANI, AD Microsoft Italia
ANDREA CICCOLINI, Vice Presidente e CIO Whirlpool EMEA

Conclusioni
GIULIANO POLETTI,  Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali

Coordina i lavori
ROSARIA AMATO, La Repubblica

SCARICA IL PROGRAMMA

Accrediti obbligatori entro lunedì 11 dicembre. Per iscriverti clicca qui. 

L’accesso alla sala – con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta – è consentito fino al raggiungimento della capienza massima.

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn